Scarica il programma in PDF

Scarica la Mappa

Venerdì 6 – Opening

Benevento, Palazzo Paolo V

ore 16,30

Accoglienza e registrazione dei partecipanti

ore 17,00 – Saluti istituzionali:

Franco Alfieri, Consigliere delegato all’Agricoltura del Presidente della Giunta Regionale della Campania;

Clemente Mastella, Sindaco di Benevento;

Floriano Panza, Sindaco di Guardia Sanframondi;

Gaetano Pascale, Presidente Slow Food Italia;

Giuseppe Orefice, Presidente Slow Food Campania

ore 17,30 – TEDx con la partecipazione di:

Giuseppe Cilento | Territorio

Mario De Tommasi | Comunità

Giovanni Dinelli | Salute

Alex Giordano | Innovazione

Claudia Paltrinieri | Mense

Antonio Pellegrino | Monte Frumentario

Giuseppe Rivello | Artigianalità

Guardia Sanframondi, Centro Storico

ore 19,00

Apertura della Segreteria Accoglienza per la registrazione dei partecipanti non accreditati a Benevento


Sabato 7 – Lab

Guardia Sanframondi, Centro Storico

ore 9,00 – Apertura della Segreteria Accoglienza

ore 10,00 –  Prima sessione di Laboratori (durata 2h 30’) in varie sedi del Centro Storico

Area Agricoltura (coordinamento dei lavori: Mimmo Pontillo, Segretario Slow Food
Campania)
• Ex Monte dei Pegni | Reti di grano. Fare innovazione attraverso la cooperazione.

Mentore: Alfonso D’Alfonso, Terre del Tirinno. Animatori dell’incontro: Maria Grazia
Marchetti e Vincenzo Coppola

Area Salute (coordinamento dei lavori: Erasmo Timoteo, responsabile Comunità del Cibo di
Terra Madre Campania e Basilicata)

• Ave Gratia Plena | La democrazia dei grani antichi. Filiere democratiche e portatrici
di salute.

Mentore: Giovanni Dinelli, Università degli Studi di Bologna. Animatore
dell’incontro: Nicola Del Vecchio

• Castello medievale dei Sanframondo | Miscugliamoci. Educare alla diversità partendo
dai cereali.

Mentore: Annalisa D’Onorio, Slow Food Italia – Ufficio Educazione.
Animatore dell’incontro: Gianluca Napolitano

• Palazzo Marotta | Il grano in cattedra. Le mense scolastiche, un mercato a sostegno
dei grani tradizionali.

Mentore: Claudia Paltrinieri, foodinsider.it. Animatore
dell’incontro: Massimo Fedele

Area Trasformazione (coordinamento dei lavori: Vito Trotta, responsabile progetto Presìdi
Slow Food Campania e Basilicata)

• Canonica | Il pane di domani. La retroinnovazione nel settore della panificazione.

Mentore: Pasquale Polito, Forno Brisa. Animatore dell’incontro: Carla Deo

• Palazzo Palladino | Scienza e tecnologia a bocca di forno. La pizza possibile con i
grani antichi.

Mentore: Salvatore Kosta, tecnologo alimentare e pizzaiolo La Grotta del
Buono. Animatore dell’incontro: Costantino Caturano e Domenico Gaudio

• Palazzo Palladino | Buratti ma non burattini. Costruire filiere consapevoli e
indipendenti.

Mentore: Rosario Floriddia, Azienda agricola biologica Floriddia.
Animatore dell’incontro: Michele Sica

ore 15,00 – Guardia Sanframondi, varie sedi del Centro Storico | Laboratori (2h 30’)

Area Agricoltura (coordinamento dei lavori: Mimmo Pontillo, Segretario Slow Food
Campania)

• Castello medievale dei Sanframondo | Seminare un futuro sostenibile. La gestione del
seme di varietà tradizionali.

Mentore: Tazio Recchia, Rete dei Semi Rurali – AIAB
Basilicata. Animatore dell’incontro: Michele Sica

• Ave Gratia Plena | Alla ricerca del seme. I grani tradizionali dal seme al campo per
offrire nuove risorse al territorio.

Mentore: Pasquale De Vita, CREA – CER di Foggia.
Animatore dell’incontro: Gianluca Napolitano

• Canonica | Grani antichi, terra nuova. Il modello Sicilia per la cooperazione in tema di
grani antichi.

Mentore: Paolo Guernaccia, Università degli Studi di Catania. Animatore
dell’incontro: Giorgio Del Grosso

• Palazzo Marotta | Suolo e Sostenibilità. Ripartire dalla fertilità dei suoli per
raggiungere la sostenibilità.

Mentore: Matteo Mancini, Deafal. Animatore
dell’incontro: Nicola Del Vecchio

Area Trasformazione (coordinamento dei lavori: Vito Trotta, responsabile progetto Presìdi
Slow Food Campania e Basilicata)

• Palazzo Palladino |Cereali da spillare. Birre e grani antichi.

Mentore: Vito Pagnotta,
Serrocroce Birrificio Artigianale. Animatore dell’incontro: Alfonso Del Forno

• Ex Monte dei Pegni | Siamo di un’altra Pasta. La filiera della pasta come motore di
sviluppo per l’economia dei grani antichi.

Mentore: Mario Salzarulo, Cilsi Agenzia di
Sviluppo Locale. Animatore dell’incontro: Costantino Caturano e Domenico Gaudio

ore 18,00

Visita guidata al Centro Storico di Guardia Sanframondi


Domenica 8 – Mission

Guardia Sanframondi, Centro Storico

ore 9,30

Apertura del Mercato in Piazza Castello delle produzioni dell’eccellenza cerealicola nazionale e dei Presìdi Slow Food e Comunità del Cibo del territorio regionale

ore 10,00

Sementia Parade. Percorso del centro storico cittadino con sosta in alcuni luoghi della città per la molitura del grano e la preparazione della pasta fresca

ore 11,30

Grani antichi per il futuro dell’umanità. Seminario di chiusura di Sementia 2017 presso la Chiesa Ave Gratia Plena con la partecipazione di

Giuseppe Marotta, Direttore del Dipartimento di Diritto, Economia, Management e Metodi Quantitativi dell’Università degli Studi del Sannio;

Domenico Tosco, Presidente del Comitato Tecnico Scientifico dei Presìdi Slow Food;

Gianni Cicia, Università degli Studi di Napoli Federico II. Introduce e coordina

Giuseppe Orefice, Presidente Slow Food Campania. Conclude

Gaetano Pascale, Presidente Slow Food Italia.

Scarica il programma in PDF

Scarica la Mappa

Sementia è realizzato con il contributo dell’Assessorato all’Agricoltura della Regione Campania nell’ambito del progetto “Verso Leguminosa” ed è reso possibile grazie ai soci volontari di Slow Food della Campania e, in particolare, di quelli delle Condotte della provincia di Benevento: Slow Food Benevento con il Fiduciario Giancarlo De Luca; Slow Food Valle Telesina con il Fiduciario Luigi Cutillo; Slow Food Valle Caudina con il Fiduciario Armando Ciardiello; Slow Food Tammaro Fortore con la Fiduciaria Maria Grazia Marchetti; Slow Food Taburno con il Fiduciario Michele Frattasi. Le strutture che ospitano gli incontri sono messe a disposizione gratuitamente dal progetto Per Terra Per Bellezza Per Santità e dal Comune di Guardia Sanframondi. I vini sono selezionati dal Consorzio Tutela Vini Sannio. La cena del sabato è realizzata e ospitata dalla Cantina Sociale La Guardiense di Guardia Sanframondi. Il personale di sala è composto dagli allievi dell’Istituto d’Istruzione Superiore di Faicchio – Castelvenere coordinati dal corpo docente.